Saga I Guardiani – Commenti

QUI PUOI LASCIARE I TUOI COMMENTI SULLA SAGA I GUARDIANI

117 Risposte a “Saga I Guardiani – Commenti

  • Come avevo anticipato eccomi a lasciare un commento per questa bellissima serie di romanzi. In questi libri c’è una vera esplosione di fantasia. Gli eventi si susseguono a ritmo incalzante e i protagonisti riempiono la scena con la loro forte personalità. I miei preferiti sono Xander e Torin, l’angelo ed il lupo. Tra quelli femminili non saprei scegliere, sono tutti fantastici, e non solo per il genere dei romanzi. Il modo di scrivere dell’autrice è accattivante e mai noioso. Le pagine piene di passione sono descritte molto bene. Complimenti per tutta la serie.

    • Infatti ti aspettavo da qualche giorno. Grazie per i complimenti e le belle parole, Olga. La fantasia è sempre stato il mio forte fin da ragazzina. Adesso l’ho messa al servizio della mia grande passione: la scrittura. Questa saga mi ha regalato tante soddisfazioni grazie a lettrici come te che hanno manifestato il proprio apprezzamento dal primo all’ultimo romanzo della serie. È l’incentivo più grande che potessi avere. Ti ringrazio ancora e alla prossima.

  • Io sono rimasta colpita dalle tante sfaccettature che caretterizzano questi romanzi. Più leggevo e più mi appassionavo. Qualcosa che non mi succede spesso. E dire che non sono proprio un’amante del genere. Per questo puoi considerare i miei complimenti sinceri e sentiti. Scegliere un personaggio sarebbe alquanto difficile perché sono talmente tanti che ci sarebbe l’imbarazzo della scelta. Forse potrei dare una preferenza a Mikael ed Aurora in Schiavo della passione. Sono tanti quelli che mi piacciono, Xander, Viola, Dafne, Torin, Thor, Lilith. E potrei continuare con l’elenco. Sei stata molto abile nel mettere insieme un’infinità di elementi. Tornerò a trovarti per altri commenti. Ancora complimenti.

    • Tante grazie, Carla. E meno male che non sei un’appassionata del genere, altrimenti chissà cos’altro avresti potuto scrivere! Sono molto contenta di sapere che sei rimasta così soddisfatta dalla lettura della saga. Sono molto affezionata a questi romanzi e ho cercato di scriverli con la massima cura possibile. Ogni volta è stata una fatica, ma la considero una piacevole fatica. Soprattutto quando leggo commenti come il tuo e come quelli di tante persone che mi seguono. Mi auguro che tu possa trovare interessanti anche gli altri miei romanzi. In ogni caso, ti aspetto per sapere cosa ne pensi.

  • Generalmente preferisco romanzi autoconclusivi ma ogni tanto faccio un’eccezione. Devo dire che non è andata male, anzi. La lettura risulta scorrevole e la trama è appassionante. Ho letto i sette romanzi al ritmo di uno alla settimana e mi sono divertita parecchio. I personaggi sono accattivanti perché descritti con cura in tutte le loro sfaccettature. I generi che l’autrice esplora e mette insieme sono molteplici producendo un risultato assolutamente godibile. La sua fantasia mi ha sorpreso positivamente. Bravissima.

    • Grazie, Mara. Alla fine ce l’hai fatta a concludere la saga e mi fa molto piacere. Per di più, i romanzi ti sono anche piaciuti e quindi sono ancora più contenta. Scrivere diversi romanzi di una stessa serie è più complicato di quanto si possa pensare. Il rischio di ripetersi e risultare noiosi è costante ed è un nemico contro cui non bisogna mai abbassare la guardia. Spero sempre di evitarlo nel miglior modo possibile. Questo tipo di commenti mi incoraggia molto, per cui ti ringrazio ancora una volta e ti aspetto presto.

  • È sempre piacevole leggere i romanzi di Elisa Artemide. Ritengo quelli della saga tra i più divertenti e pieni di passione, in tutti i sensi. Ci sono molti spunti interessanti: intrecci amorosi, avventure fantastiche, sviluppi drammatici, risvolti umoristici e grandi momenti di passione. La fantasia dell’autrice ha prodotto un risultato delizioso. Anche se la trama è ricca di personaggi, di descrizioni particolareggiate e caratterizzata da tantissime vicende concatenate, l’autrice ha raccontato tutto all’insegna della semplicità, il suo punto forte a mio parere. Bellissimi romanzi.💗

    • Ti ringrazio nuovamente per le belle parole che mi riservi ogni volta. Si capisce chiaramente che i romanzi ti sono piaciuti tanto. Tutti gli elementi che hai citato sono frutto della mia passione per il genere fantasy. Questi libri mi sono costati non poca fatica, ma ne è valsa la pena. Ogni volta che leggo commenti così entusiastici è una specie di festa per me, un incentivo enorme che alimenta la mia voglia di scrivere. Appuntamento ai prossimi commenti.

  • Ho finito di leggere Schiava delle tenebre. Questa saga mi ha letteralmente conquistata. Devo dire che hai superato una prova non indifferente a far incastrare come in un puzzle tutti gli avvenimenti che si susseguono senza sosta. Le storie dei protagonisti mi hanno fatto emozionare. Ho pianto, ho sorriso e mi sono goduta ogni romanzo fino alla fine. Sentimenti, passione, umorismo e potrei continuare. I miei complimenti sono il minimo.

    • E il minimo che posso fare io è ringraziarti di cuore, Monica. Sapere che i miei romanzi sono riusciti a suscitarti tali emozioni, rappresenta un grandissimo complimento per me. Hai perfettamente ragione quando dici che non è facile mantenere la coerenza durante tutto il racconto. La fatica maggiore è stata proprio questa. Grazie ancora e a presto.

  • Scusa il ritardo, ma sono di nuovo qua. Ho finito di leggere la saga un paio di settimane fa e voglio congratularmi veramente. Forse mi è piaciuta anche più degli altri tuoi romanzi. Quante sorprese e colpi di scena. A causa degli impegni ero costretta a leggere a più riprese e ogni volta mi dispiaceva dover interrompere. Questo la dice lunga su quanto mi abbiano appassionata i tuoi personaggi, Xander e Torin in primis. Bestiali, in tutti i sensi. Brava! Brava! Auguri di Buon Natale.

    • Ciao, Piera. Sei sempre molto carina. Non sei l’unica ad esserti lasciata conquistare da Torin e Xander. Piacciono molto anche a me. Strano, vero? Scherzo. Sono felice di aver portato a termine un progetto come quello della saga. È stato molto impegnativo, ma i risultati mi hanno ripagata con gli interessi. Grazie ancora per le belle parole e Auguri anche a te. A presto.

  • Ho appena finito di leggere l’ultimo romanzo della saga, Schiava delle tenebre. Bollente e sensuale, una saga mozzafiato che regala attimi di struggente passione tra misteri e divinità antiche. Come ho già avuto modo di dirti, mi è piaciuta molto l’idea di mischiare le diverse specie soprannaturali e i riferimenti all’antica Grecia e alla mitologia celtica presente nella figura della Grande Madre. Consiglio vivamente la lettura di questa serie. Complimentissimi! Auguri di Buone Feste anche sul sito.

    • Ti ringrazio per le belle parole, Lia. Come dico spesso, nella saga mi sono molto divertita a incrociare le vicende di personaggi appartenenti a mondi diversi. Questo ha richiesto più tempo del solito perché non volevo farmi guidare solo dalla fantasia, ma dovevo anche inserire elementi di mitologia. Ecco perché, se possibile, apprezzo maggiormente i complimenti che sono legati alla saga. Ti ringrazio ancora per i complimenti e ti faccio anch’io gli auguri di Buone Feste.

  • Che saga! Ho iniziato con una battuta che racchiude il mio pensiero su questi libri di un’autrice che si è dimostrata veramente brava. Mi mancavano gli ultimi due romanzi di questa serie che mi ha appassionato fin dal primo episodio. Ancora una volta sei riuscita a far viaggiare la mia fantasia con i personaggi incantevoli e le loro vite che si incontrano o scontrano, a seconda dei casi, dando il via a una serie di eventi appassionanti. Persino i cosiddetti cattivi hanno un non so che di affascinante. Si piange, si ride, si parteggia per l’uno o per l’altro. Tutto è descritto con accuratezza e ricchezza di particolari. Mi sento di consigliare questa serie agli amanti dei fantasy e delle storie piene di passione. Brava.

    • Bentornata, Katia. Voglio esprimere tutta la mia gratitudine per le tue parole cariche di entusiasmo. Hai scritto un commento frizzante e denso di bellissimi apprezzamenti che mi fanno quasi imbarazzare. Sono molto contenta di averti trasmesso tutte queste emozioni. Quando ho iniziato a scrivere la saga, non mi aspettavo di certo di venire gratificata in questo modo. E invece è successo. Ed è uno dei motivi che mi hanno spinto a continuare a raccontare la vita dei miei personaggi. Non mi resta che ringraziarti nuovamente, augurandomi di ritrovarti presto.

  • Devo dire che il genere fantasy non è tra le mie letture privilegiate, ma tu hai scritto una storia, anzi diverse storie, con una tale attenzione ai particolari e una tale abilità nel saper coinvolgere chi legge, che il mio interesse è rimasto alto dall’inizio alla fine. E come sempre hai dato grando spazio alle passioni amorose tra i vari personaggi. Nonostante ci sia molta carne al fuoco, ho potuto apprezzare la coerenza, fondamentale per comprendere ogni passaggio. Io mi sono divertita a leggere le vicende di tutti i protagonisti. Sono rimasta più legata a Xander e Viola, Torin e Dafne, anche se sono tutti interessanti. Molto toccante la storia di Mikael e Aurora. Fino al bellissimo epilogo con l’ultimo romanzo della saga, Schiava delle tenebre. Complimenti, sei stata bravissima.

    • Grazie mille, Anna. Aver superato la prova del fantasy con te vale doppio. Sono veramente contenta di questo risultato. Mi sento sempre orgogliosa quando leggo parole come quelle che hai scritto. Anche perché la saga ha richiesto un lavoro e un’attenzione inevitabilmente maggiori rispetto ad altri miei romanzi. E questa è una delle ragioni per cui i personaggi, pure quelli secondari, risultano interessanti. Lo dico dopo aver ricevuto tanti riscontri in proposito. Ti ringrazio ancora e ti aspetto presto.

  • Ho completato la saga e devo dire che mi dispiace perché sono sette romanzi davvero appassionanti. Mi sono goduta ogni particolare fino in fondo. Infatti questi romanzi sono così ricchi di avventure, personaggi e sorprese che leggerli con calma mi è piaciuto molto. L’autrice mostra una grande fantasia in ogni capitolo di ogni romanzo. È stato facile per me immergermi nel mondo che ha saputo creare, anche perché alcune delle vicende che descrive sono molto toccanti. Mi sono commossa in alcuni passaggi ed ho sorriso in altri. La conclusione con Schiava delle tenebre è stata entusiasmante. Bellissime storie d’amore, avventura, fantasia. E bellissimo anche il booktrailer. Concludo il mio commento facendoti i miei complimenti. Sono meritati.

    • Sei sempre molto gentile, Simona. Ti ringrazio per i complimenti e per le belle parole. Non c’è dubbio che la mia fantasia mi sia stata di grande aiuto. Infatti non ho faticato molto per farmi venire in mente le mille idee per le varie storie. Anche se, trattandosi di sette romanzi, la difficoltà è stata soprattutto quella di non perdere la coerenza, i vari collegamenti tra le numerose vicende. Un pericolo che in romanzi come questi è sempre in agguato. Il contributo del mio editor è stato fondamentale anche in questo aspetto. E a lui giro il tuo apprezzamento per il booktrailer. Ti ringrazio ancora e a presto.

  • Sei romanzi uno più bello dell’altro. Personaggi stupendi che colpiscono per la loro umanità, forza e coraggio. Torin, Dafne, Xander, Viola, Thor, Lilith, Scott, Daryl, Ivan, Scarlett sono protagonisti eccezionali. Ma io sono rimasta letteralmente affascinata da Aurora e Mikael, la sirena e l’angelo, i protagonisti di Schiavo della passione. Il loro amore è struggente e la loro storia appassionante. In questi romanzi l’autrice è stata capace di dar vita ad un mondo di fantasia bellissimo dove, almeno per me, sarebbe entusiasmante poter vivere, nonostante i pericoli che vi si trovano. È stata una lettura spensierata e ricca di contenuti che mi sono goduta fino alla fine. Non vedo l’ora di leggere Schiava delle tenebre. Complimenti.

    • Grazie, Tiziana. Non sei l’unica ad essere rimasta affascinata da Aurora e Mikael. Ho voluto scrivere di loro dopo aver fatto una specie di sondaggio sui personaggi per cui poteva esserci più interesse. Forse per questo risultano tra i protagonisti più amati. Io, per esempio, sono più legata a Xander e Viola, per il semplice fatto che hanno dato inizio alla saga e senza di loro non ci sarebbe stato un seguito. Anche a me piacerebbe tanto vivere in quel mondo, affrontando i rischi di cui hai letto. Ma per un mortale diventa tutto più complicato, come hai potuto appurare. Per quanto riguarda “Schiava delle tenebre”, che concluderà la saga, ci siamo quasi. Grazie ancora per i complimenti e a presto.

  • E sono arrivata alla saga. Ho letto molti romanzi dell’autrice che è riuscita a conquistarmi con il suo stile leggero e accurato. I suoi personaggi sono sempre interessanti e quelli della saga sono i miei preferiti. Forse perché amo le storie fantasy, ma anche perché Elisa Artemide ha creato delle trame che fanno risaltare le caratteristiche e le particolarità di ogni personaggio. Mi sono divertita e anche commossa soprattutto quando ho letto Schiavo della passione. Brava e come dico sempre, continua così. Sono in attesa di Schiava delle tenebre.

    • Sei sempre molto gentile, Sonia. Ti ringrazio per il tuo sostegno e i tuoi apprezzamenti. So di essere spesso ripetitiva nei ringraziamenti, ma sarebbe impossibile rispondere ai commenti in maniera sempre diversa. Sono davvero felice di leggere delle valutazioni così positive, ma questo non significa che ho già raggiunto i miei obiettivi. Anzi, le utilizzo come spinta verso nuovi traguardi, se possibile. Anche se non è stato facile scrivere questi romanzi, alla fine mi sono divertita a farlo. E se ti sei divertita leggendoli, forse è anche per questo motivo. Sarebbe bellissimo infatti riuscire a trasmettere un po’ della mia gioia di scrivere a tutti coloro che leggono i miei romanzi. Per quanto riguarda “Schiava delle tenebre”, ormai è questione di una settimana. Così anche la saga sarà completa. Grazie ancora e alla prossima volta.

      • Bene non vedo l’ora. Mi dispiace che la saga si concluda, ma mi rendo conto che non deve essere stato facile arrivare a scrivere sette romanzi di una serie. Sei stata brava.

  • Un connubio di generi davvero appassionante. L’autrice ha saputo trovare il giusto equilibrio tra avventura e sentimenti. Tutti e sei i romanzi descrivono un mondo avvolto dalla magia. Non solo la magia legata ai poteri dei protagonisti, ma anche la magia che sei riuscita a creare mentre descrivi le vicende dei personaggi, il loro carattere e tutti gli elementi di contorno. Non ci si annoia di sicuro. Le storie d’amore dei protagonisti sono descritte con grande intensità, riuscendo a suscitare emozioni che hanno il potere di coinvolgere con continuità. I complimenti sono solo il risultato di una lettura più che soddisfacente. Non vedo l’ora che pubblichi il settimo e ultimo della saga.

    • Grazie per il tuo bel commento, Miriam. A costo di ripetermi, devo dire che mi sono tanto divertita scrivendo questa saga. Questo è secondo me uno degli elementi che hanno fatto sì che venisse apprezzata fin dall’inizio. Apprezzamenti che mi hanno incoraggiata a scrivere più di un seguito e che mi hanno portata fino a “Schiavo di sangue“. Ma, come sa chi mi segue, la storia continua. Presto scoprirai come va a finire, dato che non manca molto alla pubblicazione di “Schiava delle tenebre”, il romanco conclusivo della saga. Ancora grazie per le bellissime parole.

  • Dopo aver letto alcuni romanzi di Elisa Artemide ero curiosa di sapere come ha approcciato il genere fantasy. Il suo stile semplice non è più una novità per me ma una piacevole conferma. In questi libri c’è un’esplosione di fantasia che ha prodotto una storia anzi delle storie molto interessanti ed emozionanti. Non mi sento di scegliere un libro piuttosto che un altro perché me li sono goduti tutti con lo stesso coinvolgimento. L’autrice dipinge i protagonisti con pennellate che danno loro un fascino particolare, rendendo la trama ancora più interessante. Ancora un giudizio positivo e di conseguenza i miei complimenti.

    • Grazie mille per le bellissime parole, Alessia. Mi fa davvero piacere che anche tu abbia trovato interessanti questi romanzi. Per quanto riguarda la mia fantasia, ho avuto modo di dire in più occasioni che spesso devo anche tenerla a freno. In questi romanzi però i freni non li ho proprio usati e credo di aver preso la decisione giusta. Anche il fatto che tu non abbia preferenze tra i romanzi della saga rappresenta per me qualcosa di positivo, perché mi fa pensare che il livello di interesse suscitato sia simile in tutti. Ti ringrazio anche per le parole dedicate ai personaggi e per i complimenti.

  • Maria Grazia Pironti
    10 mesi fa

    Tutti molto belli. Li consiglio caldamente.

    • Ti ringrazio, Maria Grazia. Il tuo è il primo commento dopo il trasferimento del sito sui nuovi server. Mi fa un po’ impressione non vedere più gli oltre mille commenti che erano presenti prima del trasferimento. Ma un po’ alla volta, conto di poterne recuperare una buona parte. Dipende dal tempo che mio marito potrà dedicare al vecchio database e da un po’ di fortuna. Intanto ti ringrazio ancora una volta e ti aspetto per altri commenti.

  • Quando ho saputo che stavi per pubblicare Schiavo di sangue ho preferito aspettare per commentarlo insieme a Schiavo di un lupo. Ormai non mi resta che ripertermi. I romanzi della saga per me rappresentano una lettura che dire appassionante è riduttivo. Daryl e Scott prima e Scarlett e Ivan dopo, hanno riempito splendidamente alcuni dei miei ultimi pomeriggi. Ho riassaporato fino in fondo il piacere di immergermi in quella dimensione di fantasia che hai saputo creare con maestria. Non mi stancherei mai di questa saga. E ho visto anche il booktrailer. Bellessimooooooo! Ora aspetto con trepidazione l’ultimo, Schiava delle tenebre. Chissà come si concluderà la storia. Brava. Brava. Brava.

    • Bentornata, Alessandra. Grazie mille per tutto quello che hai scritto. Per me è sempre importante ricevere questi attestati di stima. Puoi ripeterti tutte le volte che vuoi, io non mi annoierò sicuramente. Sono felice di sapere che la saga continua ad appassionarti così tanto. Per quanto riguarda “Schiava delle tenebre”, ci sto già lavorando e spero di dar vita a un degno finale. Incrocio le dita. Ti ringrazio per i complimenti. Ho girato a mio marito quelli per il booktrailer, visto che è tutto merito suo. Grazie ancora e torna presto.

      • Ormai questo sito è diventato uno dei miei “ritrovi” quindi puoi stare certa che verrò a trovarti molto presto.

  • Daryl e Scott sono nel mio cuore fin dalla loro prima apparizione e aspettavo questo romanzo sapendo che non sarei rimasta delusa. Elisa Artemide mette tutta sé stessa nelle sue “creature” e mentre leggi uno dei suoi libri partecipi tanto alla storia che ti emozioni fino alle lacrime. Grazie per quello che ci dai, ora restiamo tutti in attesa degli ultimi (purtroppo) due libri della saga dei Guardiani.

    • Grazie a te, Stefania. Sono felice che i romanzi della saga continuino a emozionarti fino a tal punto. Riuscire a trasmettere le sensazioni che hai descritto non è mai facile, per cui puoi immaginare quanto possa sentirmi soddisfatta ogni volta che ricevo simili riscontri. Grazie anche per la fiducia che continui ad accordare alle mie creature, come le definisci tu. Quando dici che sapevi che non saresti rimasta delusa ancor prima di leggere la storia di Daryl e Scott, mi fai un grande complimento, anche se al tempo stesso mi sento molto responsabilizzata, ovviamente. Ma è proprio questo che mi stimola a fare sempre meglio. Intanto sai già che “Schiavo di sangue”, sesto e penultimo romanzo della saga, sta per essere pubblicato anche sul sito. Grazie ancora e a presto.

  • Schiavo di un lupo è un altro romanzo avvincente di una saga che vorrei non finisse mai. Ogni volta è una goduria per la mia fantasia. Scott e Daryl sono degni protagonisti di una storia fatta di passione e travagli interiori che culmineranno nel finale che non posso anticipare. E’ sempre bello ritrovare anche tutti gli altri personaggi che mi hanno conquistata nei precedenti quattro romanzi della saga. Il ritmo con cui racconti è come sempre incalzante e non ho avuto il tempo di annoiarmi. L’ho letto tutto in un pomeriggio e sono state ore spese bene. Complimenti.

    • Grazie, Elvira. I tuoi commenti sono sempre carichi di entusiasmo e questo mi fa molto piacere e mi trasmette belle sensazioni. Anch’io sono affezionata a tutti i personaggi della saga , altrimenti non avrei avuto tutta l’energia che occorre per scrivere sei romanzi di una stessa serie. A proposito, ti ricordo che sto per pubblicare “Schiavo di sangue”. Poi ne mancherà solo uno, il settimo e conclusivo capitolo di una saga che mi ha regalato tante soddisfazioni. Ti aspetto.

  • Aspettando Schiavo di sangue ho letto gli ultimi due romanzi della saga, anche se Schiavo della passione lo avevo letto qualche tempo fa. E a proposito di passione anche in questi due romanzi non manca anzi… E’ una della cose che mi piacciono di più ogni volta che leggo i tuoi romanzi. La trama, i personaggi, i colpi di scena, tutto è ben descritto e ricco di particolari. E in romanzi come questi forse è ancora più importante che in altri. Ti rinnovo i complimenti che ti ho già fatto tante altre volte dato che ho letto quasi tutti i tuoi romanzi. Continua così.

    • Ti ringrazio, Romina. Soprattutto per l’assiduità con cui mi segui. So che siete tante a farlo e questo mi gratifica molto. Così come mi fanno molto piacere gli apprezzamenti che continui a fare ai miei libri. Sai bene che trama e personaggi sono per me importantissimi e quindi gli dedico tutta l’attenzione che posso nella speranza di riuscire a rendere interessanti i miei rormanzi. Ecco perché prendo sempre seriamente le opinioni tue e di tutti coloro che li leggono. Solo così si possono ottenere certe conferme e si può pensare non solo di continuare, come hai detto tu, ma anche di migliorare. Grazie e a presto.

  • Che bella sensazione riassaporare le atmosfere della saga dopo aver letto ormai un po’ di tempo fa i primi quattro libri. Schiavo di un lupo mi ha fatto immergere nuovamente in quel mondo creato dall’autrice fatto di fantasia e passione al tempo stesso. Un bell’incontro di generi in cui i protagonisti combattono per la sopravvivenza delle loro diverse specie e in cui le storie che si intrecciano sono descritte con accuratezza e fanno sognare chi come me ama questo genere di romanzi. Un romance-fantasy da leggere. Complimenti.

    • Grazie per il promo, Sandra. Fammi avere la parcella, così posso sdebitarmi! A parte le battute, ti ringrazio davvero per i tuoi apprezzamenti. Sono sempre graditi, soprattutto quando arrivano attraverso il sito, la mia casetta virtuale. Ma non disdegno quelli fatti sui social, dove ne ricevo forse più che nel sito. L’importante è conoscere il punto di vista di chi legge i miei romanzi. Ora conosco anche il tuo su “Schiavo di un lupo” e sono contenta che ti sia piaciuto anche questo quinto capitolo. E ricorda che il prossimo sarà “Schiavo di sangue”. Ti aspetto.

  • A volte si va avanti con una serie più per arrivare alla fine che per un interesse vero e proprio. La cosa vale tanto per i libri quanto per i film o la tv. Questo non è uno di quei casi. L’autrice è arrivata al quinto libro di questa serie e il mio interesse rimane costante. Il racconto si sviluppa in tante direzioni e i colpi di scena non mancano. I personaggi sono ancora una volta il punto forte, come in tutti i romanzi dell’autrice che ho letto. Scott e Daryl sono i protagonisti principali del quinto libro della saga e la loro storia di conflitto e passione merita di essere letta. Questo è il mio parere per cui mi complimento per l’ennesima volta con l’autrice. Quando uscirà Schiavo di sangue?

    • Ti ringrazio, Sergio. Il tuo è un complimento che apprezzo molto perché uno dei miei obiettivi principali è proprio quello di mantenere alto fino al settimo e ultimo romanzo della saga l’interesse per una storia, o meglio una serie di storie, che mi hanno regalato tante soddisfazioni. Ormai siamo quasi al termine. “Schiavo di sangue” non tarderà a vedere la luce e mi auguro che possa ricevere l’accoglienza dei romanzi che l’hanno preceduto. Grazie ancora e a presto.

  • Finalmente sono riuscita a leggere gli ultimi due romanzi di questa saga stupenda. Schiavo della passione mi ha fatto pure commuovere. L’angelo Mikael e la sirena Aurora sono splendidi protagonisti di una storia che va oltre ogni immaginazione. Il finale è semplicemente bellissimo. La forza del desiderio e della passione inonda ancora una volta le pagine dei romanzi di Elisa Artemide. I protagonisti di Schiavo di un lupo sono l’elfo Daryl e il lupo Scott. Anche questo libro mi ha coinvolto molto facendomi sperare fino alla fine che la trama andasse nella direzione che auspicavo. Non posso svelare di più per ovvie ragioni. Una lettura che consiglio perché mi ha permesso di rilassarmi un po’ in questo periodo di m… Grazie Elisa e complimenti.

    • Grazie a te per il bellissimo commento, Lia. Anche se avevi apprezzato molto i primi tre capitoli della saga, non pensavo che questi romanzi potessero coinvolgerti a tal punto. Meglio così. Non do mai nulla per scontato e quindi mi fa molto piacere ricevere complimenti come i tuoi. Mille grazie per tutto quello che hai scritto. A presto.

  • Il quinto romanzo della saga è riuscito a trasmettermi lo stesso interesse degli altri quattro e non è poco. Già questo basta per farti i complimenti. Scott e Daryl sono due protagonisti di tutto riguardo. Mi erano già piaciuti leggendo gli altri romanzi della saga, ma qui la trama è incentrata su di loro e mi è piaciuta molto. I loro mondi sono alquanto diversi e questo contribuirà non poco a complicare le cose. Interessante e appassionante. Un altro romanzo che consiglio di leggere. Ti auguro una serena Pasqua.

    • Auguro una serena Pasqua anche a te, Enza. Ti ringrazio per il commento. Il più grande complimento è sentirmi dire che il quinto capitolo è interessante come quelli che l’hanno preceduto. Raggiungere questo obiettivo non è stato facile per me, e non lo è per chiunque si avventuri a scrivere diversi romanzi di una serie. Il rischio di fallire l’obiettivo c’era, ma l’importante è averlo raggiunto. A presto.

  • Come avevo detto, sarei tornata per commentare il resto della saga dopo averla completata con Schiavo di un lupo. Fin dai primi capitoli di questa bellissima serie di romanzi ero rimasta colpita dalla moltitudine di personaggi e dalle loro vicende. Romanzo dopo romanzo non ho perso l’interesse e anzi mi sono sentita sempre più immersa nelle storie che hai raccontato con ricchezza di particolari. Ho trovato Schiavo di un lupo alquanto toccante, ma se proprio devo scegliere un romanzo, Schiavo della passione è quello che mi ha affascinato di più, con le vicende incredibili, in senso positivo, di Mikael e Aurora. Comunque ho amato tutti i protagonisti e non vedo l’ora che escano gli ultimi due romanzi della serie.

    • Grazie per tutto quello che hai scritto, Francesca. Già il tuo commento sui primi due romanzi della saga era stato molto positivo, per cui non mi aspettavo che questo potesse essere ancora più entusiastico. Per quanto riguarda la tua predilezione per “Schiavo della passione“, sei in buona compagnia. Non dovrai attendere molto per gli ultimi due libri della saga, sto già scrivendo “Schiavo di sangue”. Grazie ancora e a presto.

  • Mi mancava Schiavo di un lupo per completare la saga. Non vedo l’ora che pubblichi gli ultimi due capitoli. Anche questo quinto romanzo mi ha entusiasmato. La trama vede come protagonisti Daryl l’elfo e Scott l’omega del branco. La loro storia è toccante e ricca di spunti. Anche perché intorno a loro c’è quell’insieme di coprotagonisti e personaggi secondari che mi hanno fatto appassionare a questa serie che mescola diversi generi. Dal romance al fantasy, con tanti elementi di suspense e umorismo. Ancora un bel romanzo. Complimenti.

    • Bentornata, Marta. Sono molto contenta che ti sia piaciuto anche “Schiavo di un lupo“. Per quanto riguarda i prossimi due romanzi della saga, che andranno a concludere questa avventura per me splendida, ho già iniziato “Schiavo di sangue”, il sesto e penultimo capitolo. Cerco di fare del mio meglio per rendere i miei romanzi disponibili il prima possibile, ma, chiaramente, con l’aumentare delle serie e dei progetti, il tempo non basta mai. Come hai visto, ho completato la Torment Trilogy a tempo di record proprio per questa ragione. Inoltre, devo anche stare attenta a non farmi prendere dalla foga che potrebbe essere cattiva consigliera. Ti ringrazio per i complimenti e ti invito a rimanere sintonizzata. A presto.

  • Come ti avevo preannunciato, volevo finire di leggere Schiavo di un lupo per lasciare un commento cumulativo. La saga è una serie che ho trovato ricca di contenuti e in cui si mescolano diversi generi. Dal fantasy al romance, dall’avventura al thriller, ce n’è per tutti i gusti. Non c’è tempo per annoiarsi anche perché i personaggi sono così numerosi e ben caratterizzati che è molto facile farsi coinvolgere dalle loro storie. Se non si fosse ancora capito, questi libri mi sono piaciuti molto. Complimenti Elisa.

    • Grazie Francy. Aspettavo la tua visita e il tuo commento e sono contenta per il tono entusiastico delle tue parole. Come hai fatto notare anche tu, nella saga c’è una commistione di generi diversi e grande abbondanza di personagggi. Proprio per tale ragione scrivere questi romanzi ha richiesto più tempo del solito. Ti ringrazio nuovamente. A presto.

  • Sarei tornata prima se non fosse un periodaccio. Almeno mi sono consolata con questi romanzi. La fantasia vola veramente leggendo le innumerevoli avventure dei tanti personaggi. Storie avvincenti, suspense, speranze perdute o ritrovate, amori, odio e la passione dei momenti più “caldi”, tutti elementi che mi hanno tenuta incollata alle pagine della saga. Veramente brava. E complimenti per la fantasia.

    • Ti ringrazio, Luisa. Come darti torto, con tutto quello che sta succedendo. Sono contenta di averti sollevato un po’ il morale con i romanzi della saga. Mi fa doppiamente piacere. In effetti ce n’è per tutti i gusti e non è stato per niente facile fare in modo di mantenere la coerenza tra tutti gli elementi che hai citato. Per quanto riguarda la mia fantasia, devo dire che è la parte meno difficile, anzi devo anche tenerla a freno. Grazie per i complimenti e a presto.

  • Anche questa volta mi capita di lasciare un commento a inizio anno e quindi colgo l’occasione per augurarti un anno che sia migliore sotto tutti i punti di vista. Ne abbiamo tutti bisogno. Non potevo perdermi il quinto romanzo di questa saga che mi ha appassionato tanto. E a proposito di passione, ogni capitolo ne è pieno. Una passione a cui i protagonisti cercheranno anche di opporsi per motivi diversi e che… Meglio non raccontare troppo. Tra avventure, contrasti e colpi di scena, hai saputo sorprendermi ancora una volta. Brava.

    • Grazie, Dora. Come non essere d’accordo con te. L’augurio è proprio quello di voltare pagina in maniera definitiva, anche se sarà ancora lunga. Tornando a “Schiavo di un lupo“, sapevo che non volevi perdertelo, dopo avermi manifestato tutto il tuo entusiasmo per i quattro libri che l’hanno preceduto. Sono felice di non averti deluso e ti ringrazio per i complimenti. A presto.

  • Adesso posso dire di essermi messa in pari con i romanzi della saga. Mi mancavano Schiavo della passione e Schiavo di un lupo. Anche questi due ultimi romanzi hanno lasciato un segno nel mio immaginario. Aurora e Michael mi hanno fatto persino piangere con la loro storia incredibile. Incredibile è un complimento naturalmente. Scott e Daryl mi hanno indotta a fare il tifo per loro perché le loro vicende travagliate meritano un lieto fine. Ci sarà oppure no? No spoiler. Scrivi in maniera coinvolgente e appassionante ed è uno dei motivi principali per cui leggo i tuoi romanzi. Complimenti e Buone Feste. ?

    • Bentornata, Denise. Ti ringrazio per i complimenti e per il continuo sostegno che non manchi mai di dimostrarmi. Dopo i tuoi commenti positivi sui primi tre capitoli della saga, immaginavo che ti sarebbero piaciuti anche questi. Sono contenta di aver avuto la conferma e soprattutto per le belle parole sul mio modo di scrivere. Il miglior augurio che voglio farti è di stare in buona salute. A presto.

  • Sai che aspettavo Schiavo di un lupo con molta curiosità perché la saga è una delle serie che ho letto con maggiore interesse. E sai anche che lo dico perché lo penso veramente. Tutti quei personaggi mi hanno fatto viaggiare con la fantasia in maniera incredibile. Questo quinto romanzo con Daryl e Scott come protagonisti principali è interessante come i precedenti. In certi passaggi la storia è anche struggente ma mai triste. Appassionante e coinvolgente dall’inizio alla fine. Le scene bollenti non mancano e costituiscono un ulteriore elemento di interesse. Il risultato è per me molto positivo. Ancora complimenti.

    • Ti ringrazio, Rossella. Lo so che pensi veramente quello che hai scritto, altrimenti non avresti continuato a leggere i miei romanzi. I libri della saga fanno parte del genere fantasy, ma restano pur sempre dei romance, e quindi non possono mancare le scene bollenti di cui parli. Sono contenta che il risultato ti sia piaciuto tanto e anche del fatto di continuare a suscitare l’interesse di chi legge i miei romanzi come te. Ogni volta che ricevo questo tipo di riscontro, provo una sensazione di appagamento che mi trasmette una carica enorme. Ancora grazie e a presto.

  • Il quinto romanzo della saga è sicuramente all’altezza dei precedenti. La passione che riempie le pagine del libro è tangibile. Scott e Daryl sono spledidi protagonisti di una storia densa di colpi di scena. Non si tratta della classica storia tutta rose e fiori e l’autrice ha saputo sorprendere ancora una volta raccontando con accuratezza anche i tormenti dell’animo, che in questo caso non si può definire umano, dato che Scott è un lupo e Daryl un elfo. Bellissimo.

    • Grazie, Alba. Ritrovarti a commentare anche sul sito è sempre piacevole. Soprattutto perché ho superato anche con te lo scoglio del quinto capitolo della saga. Ora ne mancano solo due e sarà ancora più complicato essere all’altezza. Finora è andata bene e mi auguro di continuare così. Anche tu hai apprezzato questi personaggi e la loro storia, e questo mi rende ancora più fiduciosa. Grazie per i complimenti e a presto.

  • Altri tuoi romanzi che posso leggere e commentare con piacere. Schiavo di un lupo è un libro che ho letto con aspettative molto alte dato che i primi quattro romanzi della saga mi erano piaciuti tanto. La storia dell’elfo Daryl e del lupo Scott è affascinante come i protagonisti che riesci sempre a descrivere con abilità e quindi sembra quasi di poter interagire con loro. La loro storia e la loro passione riempiono le pagine di un romanzo che merita di essere letto. Brava e ancora brava.

    • E ancora grazie, Angela. Come dico sempre, è normale che le aspettative siano alte quando si è letto e apprezzato un romanzo e si passa a quello successivo di un autore. E la faccenda si complica quando si tratta di una serie di romanzi. Infatti ci si trova su un sentiero pieno di trappole e caderci non è affatto difficile. Ecco perché mi prendo tutto il tempo possibile prima di iniziare a scrivere un romanzo e ancora di più prima di scrivere il seguito di una moltitudine di storie come quelle della saga. Non rappresenta una garanzia di successo, ma evita di fare errori di un certo tipo. Poi bisogna aspettare di conoscere le opinioni di chi li legge per sapere com’è andata. Ti ringrazio quindi per avermi fatto sapere che il libro è piaciuto anche a te. A presto.

  • A poco a poco mi sto mettendo in pari con i commenti anche sul sito. Sai quanto sono pigra e quindi ho preferito aspettare l’uscita di Schiavo di un lupo per lasciare un commento unico. Immagino già quello che dirai. Cercherò di farmi perdonare dicendo che questi cinque romanzi della saga sono portentosi. Quanti personaggi, ci sarebbe da farsi una lista per non dimenticare nessuno. Io non ho preferenze per uno dei romanzi in particolare. Infatti per motivi diversi sono tutti bellissimi. Nel primo la storia di Xander e Viola rappresenta l’ingresso nel mondo di fantasia che hai creato. Sono i primi personaggi della saga che ho amato. Poi Torin e Dafne nel secondo. Anche loro hanno lasciato il segno. E ancora Lilith e Thor nel terzo, un’altra storia sorprendente dall’inizio alla fine. Ma ancora più sorprendente è stata la storia di Aurora e Mikael nel quarto. Ho persino pianto. E infine Scott e Daryl in Schiavo di un lupo. Un mm coinvolgente e a tratti struggente. Come ho detto tra elfi, lupi, dei, angeli, streghe, fate e umani non saprei chi scegliere. È stato un divertimento continuo. Bravissima Elisa.

    • Dato che hai profuso un certo impegno nello scrivere il tuo commento, la tua pigrizia è perdonata! Ti ringrazio per le belle parole e per gli apprezzamenti. L’avventura della saga è molto impegnativa per me, ma continua a regalarmi parecchie soddisfazioni. Sono le lettrici come te che rendono tutto questo possibile. Io cerco di metterci tutto l’impegno che posso, sperando che basti per creare una storia interessante e coinvolgente. In questo caso si tratta di cinque storie e quindi il mio compito è stato più difficile. Ora mi chiedo: a quando il prossimo commento?

      • Lo sapevo che avresti fatto una delle tue battute! Ma d’altronde quella con la mia pigrizia è una battaglia continua. Per il prossimo commento aspetterò l’uscita del sesto romanzo della saga. Sto scherzando. Ci sono altri tuoi romanzi che non ho ancora commentato. A presto.

  • Aspettavo questo libro da un po’ di tempo, soprattutto dopo aver letto Under the skin, uno dei primi mm che ho letto e apprezzato. Un motivo in più per leggere anche Schiavo di un lupo, che avrei letto in ogni caso dato che fa parte della saga, la mia serie preferita. Il quinto episodio della serie è sicuramente all’altezza dei quattro che l’hanno preceduto. Daryl e Scott, l’elfo e il lupo, i due grandi protagonisti, sono due personaggi che riempiono la scena. La loro storia travagliata si sviluppa sullo sfondo di quel mondo fantastico che l’autrice ha saputo creare con maestria. Sono più che soddisfatta.

    • Grazie, Katia. Soprattutto per aver detto che la saga è la tua serie preferita. Un complimento che mi riempie di gioia. Mi fa molto piacere che anche tu abbia apprezzato questo mio secondo mm. L’ambientazione è molto diversa da quella di “Under the skin“, quindi sono molto contenta di sapere che la tua opinione è positiva anche per “Schiavo di un lupo“. La saga ha superato da tempo le mie aspettative. Non vedo l’ora di pubblicare gli ultimi due capitoli della serie. So che sono molto attesi e cercherò di dare il massimo per fare in modo che sia tu che tutti coloro che hanno amato la saga possiate rimanere soddisfatti fino alla fine.

  • Adesso mi sono messa in pari leggendo i successivi libri della saga fino a Schiavo di un lupo. Semplicemente stupendi! Potrei fermarmi qui perché qualsiasi altra parola non può rendere meglio l’idea. Schiava di un angelo, il primo della serie, che avevo letto un paio d’anni fa, era stato appassionante come pochi. Per questo non mi aspettavo che i successivi potessero essere allo stesso livello per quanto riguarda le emozioni che mi hanno regalato. Si passa dal sorriso alla commozione senza quasi rendersene conto. I protagonisti, che sono una marea, sono incredibilmente realistici. E’ stato facile per me entrare idealmente nella dimensione che hai creato. Un mondo fantastico fatto di esseri fantastici. E che storie di passione ! Bravissimissima!

    • Sei troppo buona, Eleonora. Ti ringrazio per le bellissime parole e per l’entusiasmo che mi hai fatto arrivare. Io cercherò di ricambiare impegnandomi a fare il meglio che posso. So già che non sarà mai facile scrivere qualcosa che possa meritare tutti questi complimenti, ma posso assicurarti che ce la metterò tutta. È sempre una responsabilità, ma è anche piacevole sentirmi stimolata a percorrere questa strada. Io ti ringrazio ancora e mi auguro di ritrovarti presto.

      • Ho scritto semplicemente quello che penso. Scrivi molto bene. E certo che mi rivedrai presto. Dopo quello che ho scritto non puoi avere dubbi sul mio ritorno.

  • Avevo appena finito di leggere Schiavo della passione quando hai pubblicato Schiavo di un Lupo e così ho aspettato di completare anche l’ultimo. Non sono mai sazia delle avventure di cui parli in questi romanzi. Amo tutti i protagonisti, dagli angeli ai lupi, dai vampiri agli elfi, dagli umani agli dèi. Anche i “cattivi” hanno il loro fascino, anche se preferisco l’angelo Xander o il principe dei lupi Torin. E cosa dire dei personaggi femminili. Da Viola, protagonista del primo libro, alla fata Dafne o la sirena Aurora, tutte eccezionali con le loro peculiarità. E poi c’è Schiavo di un lupo. La storia del rapporto tra Daryl e Scott vale la pena di essere letta. C’è avventura, grande forza interiore ma anche debolezze e soprattutto passione. Questi cinque romanzi sono stati un vero divertimento per me. Grazie e complimenti.

    • Grazie a te, Debora. Spero che sarai sazia quando pubblicherò gli ultimi due capitoli della saga. In caso contrario, vedremo come fare. A parte le battute, sono contenta che questi romanzi ti siano piaciuti così tanto. Per quanto riguarda i protagonisti, sono talmente numerosi che può risultare difficile avere delle preferenze. Tu li ami tutti e quindi hai risolto il problema. Le forti passioni caratterizzano tutti i libri della saga e “Schiavo di un lupo” non poteva fare eccezione. In questo caso si tratta di due personaggi maschili di cui non è stato facile mettere a nudo alcuni lati del carattere. Infatti è una storia che avevo già in mente fin dal secondo capitolo della saga e solo col tempo le idee su come impostarla sono diventate sempre più chiare. Concludo rinnovando la mia gratitudine e ti aspetto presto.

  • Ho voluto aspettare Schiavo di un lupo per commentare anche se avevo letto gli altri quattro da un po’ di tempo. Uno più bello dell’altro. Quante emozioni mi hai regalato! Le avventure di lupi, angeli, fate, streghe, sirene, divinità ed esseri umani sembrano non finire mai. Schiava di un angelo, il primo romanzo della saga, con Xander e Viola, fa da rampa di lancio verso questi mondi fantastici in cui gli scontri tra i vari personaggi si trasformano talvolta in storie di grande passione. Anche Schiavo per amore ha mantenuto le attese, con Torin il principe dei lupi e Dafne la fata che sono altri due protagonisti grandiosi. In Schiava del desiderio entra in scena la strega Lilith che darà del filo da torcere a Thor, fratello di Torin. E che dire della commovente storia dell’angelo Mikael e della sirena Aurora in Schiavo della passione? Semplicemente perfetta. Infine ho letto Schiavo di un lupo, in cui un elfo, Daryl, fratello di Dafne, e Scott, che è l’omega del branco di Torin, dimostreranno che le storie d’amore e passione non hanno confini. Tutte le varie vicende sono ben intrecciate tra loro e perfettamente coerenti. Anche se ogni romanzo ha comunque un finale proprio. Alla fine farti i miei complimenti è il minimo. Ne è valsa la pena di aspettare il quinto romanzo e ora aspetterò con ansia il completamento di tutta la saga e intanto leggerò gli altri tuoi romanzi. A presto.

    • Tantissime grazie, Cristy. Hai scritto un romanzo anche tu col tuo commento! Hai fatto una sorta di carrellata che mi è piaciuta molto. Sono felice del tuo entusiasmo, che è arrivato fino a me trasmettendomi tutta la sua carica. Così come sono felice del fatto che sei rimasta soddisfatta di tutti e cinque i romanzi. Non potrei sentirmi più orgogliosa e te ne sono veramente grata. Sai che mancano solo due romanzi per completare la saga e sto già lavorando su “Schiavo di sangue”, il sesto e penultimo capitolo. Visto che nell’attesa leggerai altri miei romanzi, ti aspetto per altri commenti.

  • Era in lista da un po’ di tempo e alla fine ce l’ho fatta. Ho letto anche questa serie di romanzi che brillano di una luce particolare. Mi hanno trasportata in una dimensione fantastica che mi ha affascinato dal primo all’ultimo romanzo. Mi sarebbe piaciuto tanto poter conoscere di persona protagonisti che sembrano così reali. Dopo essere arrivata al quarto romanzo mi sembrava di leggere le avventure di personaggi realmente esistiti, tanto sei stata abile a descriverli. Ogni avventura è raccontata con dovizia di particolari e il mio giudizio è: Bravissima!

    • Sei molto gentile, Barbara. Ti ringrazio ancora una volta per l’entusiasmo che mi trasmetti in ogni commento. Ogni volta che ricevo complimenti riguardo ai miei personaggi, mi sento molto soddisfatta. Ancora di più in questo caso, perché non è facile riuscire a coinvolgere fino in fondo chi legge i miei romanzi. E leggere che ti sei sentita come trasportata nel mondo dei Guardiani è un grande complimento. Grazie ancora e a presto.

  • Prima di leggere il sequel della duologia, volevo finire questa bellissima serie fantasy. La trama in continuo divenire e la miriade di personaggi che riempiono le pagine di questi romanzi non lasciano spazio alla noia. Ci ho trovato tanta carne al fuoco. Avventura, sentimenti, inganni, umorismo e passione. C’è più di quello che mi sarei aspettata prima di iniziare la lettura. Le vicende dei protagonisti sono molto coinvolgenti. Mi è piaciuta tanto la tua scelta di sviluppare la trama in diversi mondi dove si trovano non solo esseri umani, ma anche lupi, vampiri, angeli, sirene, streghe, divinità e sicuramente ne sto dimenticando alcuni. Bravissima. Non vedo l’ora di leggere Schiavo di un lupo.

    • Grazie, Luisella, e bentornata. Immaginavo che la saga ti sarebbe piaciuta, ma non fino a questo punto. Le tue belle parole mi fanno sentire un po’ più di responsabilità riguardo al quinto capitolo che sto per pubblicare perché non è mai facile scrivere qualcosa di interessante, specialmente quando si tratta di una serie composta da tanti romanzi. Mi auguro di suscitarti le stesse sensazioni che hai descritto e di ritrovarti presto.

  • Meglio tardi che mai. Infatti ho rinviato la lettura del quarto della saga perché mi incuriosivano anche gli altri tuoi titoli che ho letto e commentato. La storia dell’angelo e della sirena è molto avvincente e anche spiazzante. Non mi aspettavo un finale così coinvolgente anche dal punto di vista delle emozioni. Ho sorriso e mi sono anche commossa soprattutto alla fine. Continui sviluppi in direzioni inaspettate mi hanno tenuta incollata alle pagine del romanzo. Ti faccio ancora tanti complimenti. Ora mi resta solo Bound.

    • Grazie per il tuo costante supporto, Marisa. Non potevo sperare in una dimostrazione d’affetto e fiducia maggiore. Io ho cercato di fare quello che va fatto in questi casi. Quando si arriva al quarto romanzo di una saga, è facile cadere nella ripetitività. Nessuno mi ha detto che sono stata ripetitiva e quindi sono felice di aver raggiunto il primo degli obiettivi. Poi c’è la trama, che anche tu hai mostrato di apprezzare. Io posso solo ringraziare e augurarmi di soddisfare il più possibile le aspettative di chi legge i miei romanzi. A presto con “Bound“.

  • Eccomi di ritorno. Mancavo da un po’ ma continuo a leggere i tuoi romanzi con piacere. Quelli della saga mi hanno fatto trascorrere ore di spinsieratezza e mi sono piaciuti molto. I personaggi appartengono ad un mondo di fantasia ma presentano tratti molto realistici. Infatti sono descritti con attenzione e precisione e questo mi ha permesso di visualizzarli con facilità e di gustarmi maggiormente le storie di cui sono protagonisti. La trama è incalzante e coinvolgente. Il giudizio finale non può che essere molto positivo. Complimenti per le nuove cover. Aspetto il quinto della serie.

    • Bentornato ancora una volta, Raffaele. So dei tuoi impegni e quindi è normale che non ti rimanga molto tempo per leggere. Quello che hai scritto è molto appagante per me. Ti ringrazio anche per aver gradito le nuove cover. I personaggi e la trama sono gli elementi più importanti di un romanzo. Sapere che li hai apprezzati entrambi mi dà una grande soddisfazione. Per quanto riguarda il quinto, l’ho già iniziato, ma ci vorrà ancora un po’ di tempo perché veda la luce. Come puoi immaginare, è sempre più complicato andare avanti con le storie della saga. Se voglio che anche la nuova storia possa essere accolta come le precedenti, non posso commettere l’errore di lasciarmi prendere dalla frenesia. Ti aspetto per i prossimi commenti.

  • Stavolta sono quattro. Questa serie non si può perdere per chi ama il fantasy, elemento a cui l’autrice associa anche le vicende amorose di personaggi straordinari non solo per le loro abilità ma anche per la spiccata personalità che li contraddistingue. Non ho un preferito tra i quattro romanzi. Per motivi diversi, mi sono piaciuti tutti tantissimo. Lo stesso vale per i personaggi. Sono molti e non saprei quale scegliere. La trama è appassionante grazie al modo in cui scrivi, sempre molto descrittivo e attento ai particolari. Davvero brava.

    • Ti ringrazio ancora una volta per avermi fatto conoscere la tua opinione anche per la saga. Vorrei dire che mi sono quasi abituata ai tuoi commenti pieni di positività, ma in realtà non mi potrei mai abituare a qualcosa che non si può dare per scontato. Ciò che hai scritto mi fa molto piacere soprattutto perché hai detto di non saper scegliere, tra i quattro romanzi, quello che ti è piaciuto di più. Già questo è un grande complimento. Grazie ancora.

  • Dovevo sbrigarmi a leggere la saga perché ho visto che hai pubblicato un altro romanzo che voglio leggere al più presto. Per chi, come me, ama il genere fantasy è consigliabile leggere questo tipo di romanzi in un periodo incasinato come questo. Almeno ti distrai un po’ facendo viaggiare la fantasia. Infatti i quattro romanzi sono caratterizzati da una trama ricca di avvenimenti, intrecci, sorprese e passione. Ci sono tanti elementi, ma l’autrice ha saputo creare il giusto equilibrio evitando la confusione. Già questo è un punto a suo favore. Poi c’è anche una gran quantità di personaggi di un certo spessore. Si tratta di creature fantastiche descritte con maestria: lupi, angeli, streghe, sirene, elfi, divinità e quant’altro. E non mancano gli esseri umani. Mi sono divertito molto. Complimenti Elisa.

    • Bentornato, Sergio. Ti ringrazio per le belle parole. Il più bel complimento è sapere che ti sei potuto distrarre leggendo i miei romanzi. In effetti nella saga è possibile trovare molto “materiale”, se si ama il genere. E tu stesso lo hai sottolineato. Per non creare confusione con una trama come questa ho dovuto fare qualche salto mortale e mi conforta che sia stato apprezzato. In attesa di ritrovarti da queste parti, ti auguro una buona lettura con “Bound“. Grazie per la fiducia.

  • È da un paio di settimane che volevo lasciare il mio commento sul quarto libro della saga ma il periodo è quello che è. Questo romanzo mi ha emozionata ancora di più dei primi tre se possibile. Aurora e Mikael sono i protagonisti di una trama avvincente e sorprendente per me. Non mi sarei mai aspettata questo tipo di sviluppo nella loro vita. La verità si avvicina piano piano e sei stata molto brava a rendere al meglio l’elemento della suspense. Ormai amo il tuo modo di scrivere come ho detto diverse volte. Al momento mi resta da leggere il seguito della duologia e Bound naturalmente. Mi rifarò viva molto presto.

    • Ti ringrazio, Valentina. È vero, mi hai detto più di una volta che ti piace il mio modo di scrivere e ne sono onorata. Essendo il quarto romanzo della serie, dovevo per forza di cose inventarmi qualcos’altro che potesse risultare interessante, altrimenti sarebbe stato meglio fermarmi al terzo. I pareri che ho letto e sentito mi hanno regalato sensazioni molto piacevoli. Non potrebbe essere altrimenti, dato che l’obiettivo è sempre quello di scrivere qualcosa che possa essere apprezzato. Ti ringrazio nuovamente e ti aspetto per altri commenti.

  • Far viaggiare la fantasia è quello che ci vuole in queste settimane. I quattro romanzi non lasciano il tempo di annoiarsi perché tengono la mente impegnata a seguire le avventure dei tanti protagonisti. Ce n’è per tutti i gusti. Angeli, lupi, streghe, sirene, demoni, vampiri, divinità e anche gli esseri umani. Forse ne ho dimenticato qualcuno e questo fa già capire quanta carne al fuoco ci sia. Sono tra quelle che hanno amato la storia di Mikael ed Aurora. Ha un finale veramente inaspettato. Ma mi è piaciuta anche quella di Xander e Viola oppure quella tra Dafne e Torin. Insomma sono quattro romanzi deliziosi caratterizzati da accuratezza e passione. Si capisce dal modo in cui li hai scritti e anche per questo ti faccio i miei complimenti.

    • Sei sempre tanto gentile. Ti ringrazio, Ylenia. Sono felice che anche tu abbia potuto distrarti un pochettino leggendo i miei libri. Ogni volta che inizio a scrivere un romanzo della saga, è come se mi catapultassi in un’altra dimensione, un altro mondo. È una cosa che mi diverte molto e forse anche per questo motivo ho ricevuto tanti apprezzamenti. A volte, mentre scrivevo, erano così tante le idee, che dovevo scegliere quale strada imboccare. Se avessi dovuto tradurre in parole tutte quelle idee, probabilmente sarei ancora lì a scrivere. Ho fatto una cernita accurata e mi avete confermato che è stata la scelta giusta. Molta carne al fuoco, per usare la tua espressione, va bene, ma troppa poteva essere un limite in negativo. Sono contenta di aver preso la decisione giusta. Ti ringrazio ancora. A presto.

  • Avevo intenzione di proseguire con la duologia ma poi ho deciso di passare prima a questa saga. Infatti mi piace molto leggere di mondi e personaggi fantastici. Qui ho trovato quello che cercavo, condito con ingredienti “pepati”. I personaggi sono strepitosi e così tanti che mi perderei se cominciassi a citarli uno per uno. La cosa che mi ha colpito di più è sicuramente il fatto che nonostante la trama scorra veloce e ci siano tanti colpi di scena e scenari che cambiano rapidamente, risulta molto agevole seguire l’evolversi degli eventi. Se non fosse stato così probabilmente si sarebbe creata una gran confusione. Anche per questo motivo mi complimento ancora una volta. Brava

    • Ti ringrazio, Margy. Quello che hai scritto è per me un grande complimento. Si tratta di un aspetto che ho curato fin dall’inizio della saga. Come hai detto tu, la confusione l’avrebbe fatta da padrona, se non fossi stata attenta a curare i vari passaggi che si susseguono capitolo dopo capitolo. Sono felice di esserci riuscita perché, anche grazie a questo, i personaggi risultano più coinvolgenti. Tu li hai addirittura trovati strepitosi e quindi mi prendo anche questo complimento. Prima di salutarti, ti do appuntamento al prossimo commento. A presto.

  • Di bene in meglio e non la considero una sorpresa ormai. Da quando un bel po’ di tempo fa ho cominciato a leggere i tuoi romanzi mi è sempre piaciuto il tuo modo di scrivere lineare e scorrevole. Anche il modo in cui dai vita ai personaggi è motivo di interesse per me. E i romanzi della saga non fanno eccezione. Qui i personaggi sono un’infinità, tra angeli, lupi, fate, divinità ed esseri umani. Le vicende si intrecciano con abilità e l’immersione nei vari capitoli è stata totale. A volte mi fermavo e chiudevo gli occhi per immaginare i mondi fantastici che hai descritto in questi libri. Avventura, amicizia, amore e passione sono alcuni degli ingredienti che li caratterizzano. Ora non vedo l’ora di leggere il seguito della duologia e non mancherò di lasciarti il mio commento. Complimenti veramente.

    • Ti ringrazio, Roberta. Sono contenta che sia rimasta così soddisfatta della lettura dei romanzi della saga. Hai usato parole molto gentili che apprezzo tanto. Non potrebbe essere altrimenti, dato che hai manifestato il tuo gradimento per i personaggi, la trama, l’ambientazione e la mia maniera di scrivere, praticamente tutto. Chiedere di più sarebbe impossibile. E mi dà una certa soddisfazione sapere che ti sei divertita cercando di entrare col pensiero nel mondo descritto nei romanzi. Aspetto con curiosità di conoscere le tue impressioni anche sul sequel della duologia. A presto.

  • Rieccomi stavolta a commentare una serie di romanzi che contengono tanta roba! Sorprese a non finire che sono uno dei punti di forza della trama. Star dietro al continuo evolversi degli eventi non deve essere stato facile per l’autrice. I personaggi sono stupendi. Non ho un preferito perché sono tanti quelli che mi sono piaciuti. E’ stata una lettura appassionante e senza un attimo di noia. Spero che anche gli altri tuoi libri siano così belli. Bravissima!!!

    • Sei molto gentile, Marta. Ti ringrazio. Hai ragione, non è stato per niente semplice non perdere il filo, soprattutto quando ho dovuto sviluppare la trama dei romanzi che sono venuti dopo il primo. Naturalmente, devo tanto al mio editor, cioè mio marito, perché, se mi sfugge qualcosa che può essere legata al susseguirsi degli eventi e quindi alla cronologia, lui è pronto a rimettere le cose a posto. D’altronde è anche questo il compito di un editor. Ti ringrazio ancora per i complimenti e mi auguro che tu possa trovare interessanti anche altri miei romanzi. A presto.

  • Te lo avevo detto ed eccomi qua. Finito di leggere in più tempo di quanto avrei voluto perché gli impegni non sono mancati. C’è un’esplosione di tutto. Personaggi infiniti, sia quelli terreni che quelli soprannaturali. Trama vivace e mai noiosa. Colpi di scena a non finire. Il quarto romanzo è quello che ho preferito perché la storia di Aurora e Mikael è veramente speciale e molto commovente. Non vedo l’ora di leggere Schiavo di un lupo. Mi rivedrai presto a commentare altri tuoi libri. Complimenti, complimenti, complimenti!

    • Grazie, grazie e ancora grazie, Cinzia. Sei molto gentile. Anche il tuo commento è piuttosto vivace e me ne rallegro. Lo spirito che si può respirare leggendo questi romanzi è lo stesso che mi ha animato mentre li scrivevo. Infatti ho avuto modo di dare sfogo alla mia fantasia senza farmi condizionare dal timore di esagerare. Per fortuna ci sono riuscita, o quanto meno voglio pensarlo, dopo aver letto e sentito tanti commenti ed impressioni positivi come il tuo. Per quanto riguarda “Schiavo di un lupo“, ci vorrà ancora un po’ di pazienza, ma, come sempre, mantengo le mie promesse. Nel frattempo, ti auguro una buona lettura con gli altri romanzi già pubblicati e ti aspetto quanto prima.

  • Una fantasia sfrenata. Non posso che definirla così, anche se non rende pienamente l’idea che voglio esprimere. Raramente mi appassiono così tanto quando leggo un romanzo ma questi mi sono piaciuti tantissimo. Se non fosse stato per la mancanza di tempo li avrei letti senza fermarmi un attimo. I personaggi mi hanno coinvolto con le loro vicende personali e non solo. La trama è incalzante e ogni capitolo riserva sorprese. Nonostante il veloce succedersi degli eventi non manca mai la coerenza che è un elemento ancora più importante in romanzi come questi. Cos’altro aggiungere? Complimenti è il minimo. E tanti auguri per il nuovo anno.

    • Non mi è ben chiaro se questi romanzi ti siano piaciuti! Sto scherzando. L’entusiasmo che trasuda dal tuo commento è contagiante. Ti ringrazio di cuore, Enza. Adesso sai anche tu che la fantasia non mi manca. Del resto, sono al quarto romanzo della serie, che presto si arricchirà di un nuovo capitolo. Ma questo lo sai già. Anch’io ti faccio tanti auguri di Buon Anno e so già che tornerai a trovarmi.

  • Aurora e Mikael. Aspettavo di leggere questo ennesimo romanzo della saga con grande curiosità. Sono diventati i miei personaggi preferiti di tutta la serie. Non pensavo che dopo aver letto gli altri tre potessi emozionarmi ancora di più. Una storia commovente anche perché supera i confini del tempo. Ancora una volta l’autrice ha tracciato un quadro chiaro e ricco di particolari che valorizza l’intero romanzo. Mi congratulo per la scelta azzeccata sia dei personaggi che del contesto generale. ★★★★★

    • Bentornata, Cinzia, e grazie. Conoscendo un po’ i tuoi gusti, immaginavo che ti sarebbe piaciuto, anche se non pensavo che lo avresti apprezzato a tal punto. È vero che la storia è commovente, ma, come sempre, mi piace molto alternare momenti toccanti con passaggi leggeri e divertenti, o almeno mi auguro che siano divertenti. Ti ringrazio per i complimenti. L’appuntamento è al prossimo commento.

  • Dopo tanti mesi di pausa dalla lettura in generale ieri finalmente ho deciso di ricominciare e ho scelto di farlo con il terzo capitolo della saga dei Guardiani! I personaggi ormai sono nel mio cuore e amo vedere come le loro storie non siano mai statiche, il destino per loro è un continuo divenire e un’eterna sorpresa. Grazie Elisa, sono curiosa di leggere gli altri.

    • Grazie a te, Stefania. Sono contenta che tu abbia ripreso a leggere scegliendo uno dei miei romanzi. La cosa mi fa sentire bene. Le vicende della saga sono caratterizzate da un continuo succedersi di situazioni spesso sorprendenti. È uno dei motivi per cui è stata molto apprezzata, grazie anche a personaggi che, come dici tu, riescono a farsi amare per tutto quello che rappresentano, ma soprattutto per i valori che li caratterizzano. Mi fa molto piacere sapere che continuerai a leggermi. A tal proposito ti anticipo che il mio prossimo romanzo sarà proprio il quarto della saga, “Schiavo della passione”. Mi auguro che possa essere all’altezza dei precedenti e apprezzato come gli altri. Sarebbe già un grande risultato. Grazie ancora e a presto.

  • Finito in un lampo! Schiavo per amore è una bellissima e appassionante storia d’amore e il vero protagonista, secondo me, è il destino che, nonostante tutto e tutti, porta Torin e Dafne ad essere legati per la vita. Sono curiosissima di leggere gli altri libri e di vedere gli sviluppi delle storie degli altri personaggi!

    • Tantissime grazie, Stefania. I complimenti fanno sempre piacere. Ti ringrazio per la fiducia, dato che leggerai anche gli altri miei romanzi per vedere gli ulteriori sviluppi. Ti posso anticipare che presto pubblicherò il romanzo sulle vicende di Mikael e Aurora. Poi sarà il turno di Daryl e Scott, che so che attendi con ansia. Ti aspetto qui e su fb.

  • Da un paio d’ore ho finito di leggere il primo libro della saga “Schiava di un angelo” e già mi mancano i due protagonisti Xander e Viola! Bellissima storia d’amore scritta da una bravissima autrice! Unica pecca è che l’ho finito troppo presto ma mi consolerò con gli altri due libri che, scommetto, mi daranno grandi soddisfazioni! Grazie Elisa.

    • Grazie per le belle parole. In realtà sono due personaggi che è difficile non amare, ma io sono di parte, quindi conta di più se sono gli altri a dirlo. Ti auguro di provare le stesse sensazioni anche con gli altri due romanzi della saga e ti aspetto per nuovi commenti e suggerimenti.

Lascia un commento